Bando del GAL Le Città di Castel del Monte - Azione 4

Pubblicato Il Bando del GAL Le Città di Castel del Monte - Azione 4 – Intervento 4.2 "Diversifichiamo e rinnoviamo":

  • Sotto-intervento 4.2.1 – Aiuti all’avviamento di attività extra-agricole nelle zone rurali.
  • Sotto-intervento 4.2.2 - Investimenti nella creazione e sviluppo di attività extra-agricole.

L’attivazione dell’intervento 4.2 è finalizzata a favorire lo sviluppo di nuove attività economiche, favorendo la costituzione di nuove imprese oppure implementando nuove attività in quelle esistenti.

Localizzazione

Andria e Corato.

Beneficiari

  • agricoltori, che diversificano la loro attività avviando attività extra-agricole;
  • microimprese e piccole imprese;
  • persone fisiche nelle zone rurali e coadiuvanti familiari degli agricoltori che creano nuove micro e piccole imprese.

Investimenti

SOTTO-INTERVENTO 4.2.1 - AIUTI ALL’AVVIAMENTO DI ATTIVITÀ EXTRA-AGRICOLE NELLE ZONE RURALI.

L’aiuto non è direttamente collegato alle operazioni o investimenti che il beneficiario deve realizzare, ma è concesso in modo forfettario quale aiuto allo start-up ed è legato alla corretta attuazione del Piano Aziendale.

SOTTO-INTERVENTO 4.2.2 - INVESTIMENTI NELLA CREAZIONE E SVILUPPO DI ATTIVITÀ EXTRAAGRICOLE.

Il sostegno è concesso per attività nell’ambito dei settori di diversificazione chiave ed emergenti dello sviluppo rurale, con particolare riferimento al settore agroalimentare, del turismo rurale e della ricettività.

Contributo

SOTTO-INTERVENTO 4.2.1

Il sostegno è erogato sotto forma di aiuto forfettario allo start-up per un importo massimo pari ad € 15.000,00. L’aliquota del contributo pubblico è pari al 100% della spesa ammessa.

SOTTO-INTERVENTO 4.2.2

L’aliquota del contributo pubblico è pari al 50% della spesa ammessa. La spesa massima ammissibile a contributo per singolo progetto è fissata in € 50.000,00. Il contributo pubblico è erogato sotto forma di contributo in conto capitale per un importo massimo pari ad € 25.000,00.

Per info e chiarimenti sui dettagli del bando potete contattarci in studio al seguente recapito 080/3517013 oppure inviate una mail a info@studioagronomico.com

Bandi

Fino a 30 mila euro in prestito a tasso zero per le imprese grazie alla cambiale agraria e della pesca di Ismea.

Pubblicato il Bando del GAL Valle d'Itria - Azione 3 - Integrazione tra sistema di accoglienza e crescita sostenibile delle aree costiere.

Pubblicato il Bando del GAL Valle d'Itria - Azione 4 - Rete di accoglienza e di servizio al turismo rurale ecocompatibile.

Pubblicato il Bando del GAL Valle d'Itria - Azione 4 - Rete di accoglienza e di servizio al turismo rurale ecocompatibile.

Richiedi informazioni

Contattaci adesso e richiedi un appuntamento con i nostri consulenti. Saremo lieti di discutere dei tuoi progetti e verificare la disponibilità di fondi pubblici a sostegno della tua idea.